Aug 302012
 

I repubblicani lo accusano di essere un “socialista”, ma Barack Obama è e resta soprattutto un grande politico “social”.

E’ innegabile che il partito d’opposizione americano abbia fatto notevoli passi in avanti nell’uso degli strumenti 2.0 per fare campagna elettorale, dai tempi del legnoso John McCain del 2008. Ma il presidente e il suo staff mantengono il vantaggio e non finiscono di sorprendere. Forse è sfuggito ai più in Italia - ma non alla Rete – la mossa che Obama ha scelto di fare nel giorno in cui tutta l’attenzione mediatica era per la Convention repubblicana e il debutto di Paul Ryan: una sessione sul social network Reddit, risultata seguitissima online.

Reddit è un servizio (controllato da CondéNast) che permette di condividere contenuti e farli votare dagli altri, che li spingono “su” e “giù” e ne decretano così il successo o meno sul web.

Obama per mezzora si è sottoposto a  una raffica di domande e ha risposto a molte di esse, inclusi temi come la libertà di Internet e la disoccupazione. L’iniziativa rientrava in un programma di incontri pubblici che Reddit ha battezzato AMA (Ask Me Anything) ed è stata un successo. Il presidente, fingendosi uomo qualunque, si è anche “autenticato” – come richiede AMA – inviando una propria foto, che qui riproduco, mentre rispondeva al pubblico di Reddit: ambientazione semplice, quasi a voler convincere di essere in uno studio di casa. Il messaggio è quello che gli Obamiani cercano da mesi da trasmettere (e i repubblicani di demolire): “Lui è uno come voi”

Un colpaccio per il social network, che vedrà aumentare vertiginosamente le proprie quotazioni. Ma anche la dimostrazione che gli Obama Boys restano avanti nella corsa a nuovi strumenti di comunicazione che permettano ai politici di scavalcare i media tradizionali e raggiungere la tanto ambita “base elettorale” senza mediazioni.